Syphon Filter

Soluzione: PlayStation

Washington D.C. Georgia Street



OBIETTIVO #1: ELIMINARE KRAVITCH E DISTRUGGERE IL DISPOSITIVO DI COMUNICAZIONE
Kravitch si trova all'interno del bar che trovate prima della discesa della metropolitana. In quella stessa stanza in cui incontrate, troverete il dispositivo di comunicazione.Cercate di non dimenticare di controllare dietro al balcone del bar! Lì troverete un fucile pompa.
OBIETTIVO #2: STACCARE LA CORRENTE ALLE PORTE DI SICUREZZA DELLA STAZIONE
Mentre state per uscire dal bar, entrate nella stanza bloccata dalle casse. Eliminate dei terroristi nascosti all'interno ed uscite dalla finestra. Appena fuori,riceverete un messaggio radio di Lian che vi comunica un nuovo obiettivo. Continuate lungo il vicolo fino a una strada dove troverete un fucile da cecchino e il giubbotto antiproiettile. Ora,Tornate indietro e avvicinatevi al quel recinto chiuso con una catena. Urilizzate la visuale prima persona e sparate al lucchetto per aprire il cancello. Chiamate l'ascensore premendo il tasto sul muro,dopodichè salite sul montacarichi. Scendete nella sala di controllo della metropolitana e illuminate la zona grazie alla vostra torcia. Guardando sul muro in fondo, troverete l'interruttore dell'impianto di sicurezza, Andate ad attivarlo e poi tornate indietro. Ora raggiungete la banca (Vacant Bank).
OBIETTIVO #3: PROTEGGERE LA SQUADRA DI ARTIFICIERI CBDC
Appena sarete entrati nella banca, sulla sinistra, vedrete una cassa contenente un giubbotto antiproiettile (Flak Jacket). Continuate ad avanzare lungo il corridoio e raggiungete la sala principale. Qui vedrete un agente del CBDC correre verso la bomba. Voi non dovrete far altro che proteggerlo dall'attacco dei terroristi mentre disinnesca la bomba. Cinque uomini vi attaccheranno. Dopo aver concluso la missione, utilizzate nuovamente la torcia e andate nella stanza adiacente in cui potrete trovare delle granate. Ora finalmente è possibile raggiungere alla metropolitana.
OBIETTIVO #4: TROVARE LA BOMBA NELLA STAZIONE
Correte giù per la rampa della metropolitana (Subway Entrance). nel caso il vostro giubbotto antiproiettili abbia subito danni prendete quello nascosto nella zona d'ombra alla fine della discesa. Cercate il cancello della stazione ed entrate. Attraversate il binario sulla destra,giratevi a destra e correte verso il tunnel. Guardate sulla sinistra per notare una porta. Entrate,utilizzate come sempre la torcia e saltate oltre il muro alla vostra destra. Grazie a questo potete finalmente prendere il micidiale lanciagranate M-79. Adesso dirigetevi verso l'altro lato della stanza per avere la possibilità di prendere anche le granate e un giubbotto antiproiettile. Tornate nuovamente da dove siete venuti e andate dall'altra parte della stazione superando le rotaie della metropolitana. Correte sulla destra e cercate di localizzare la bomba sul marciapiede, avvicinatevi e premete il pulsante triangolo. Superate ancora unavolta entrambe le file di rotaie e correte a sinistra. Alla fine vedrete una porta con la scritta "no exit" sopra. oltrepassate la porta e percorrete tutto il corridoiofacendo attenzione agli attacchi a sorpresa dei terroristi. Usate la torcia per cercare il pulsante dell'ascensore che dovrete prendere per potere così raggiungere il piano più basso.
OBIETTIVO #5: ELIMINARE RHOEMER
Correte subito verso la fine del piano inferiore della stazione. La bomba si trova sull'isola centrale. percorrete ancora la strada sull'altro lato della stazione, ma cercate di fare attenzione ai proiettili che verranno sparati. Saltate sul tetto del treno.Andate avanti fino alla fine e saltate sulla sinistra. A questo punto avrete due obiettivi.

Metroplitana Distrutta



Correte lungo le rotaie fino a che non vedrete un altro treno bruciare. I nemici spareranno dall'alto. Questo è un particolare molto importante perché vi permetterà di trovare una via di fuga. Usate la vostra fidata torcia e guardatevi intorno fino a che non localizzerete il C4. Prendetelo per concludere questa missione.
OBIETTIVO #7: APRIRE UN VARCO VERSO LA STRADA E PROTEGGERE L'AGENTE DEL CBDC
Dirigetevi dall'altro lato del treno che brucia. Arrampicatevi sulla scatola rossa e iniziate la vostra scalata per raggiungere il piano superiore. Per riuscirci, posizionatevi sotto le travi e usate il tasto triangolo. Una volta raggiunta la cima, correte verso la parte opposta della stazione e utilizzate il C4 per aprire la porta. Scappate subito via,dopo l'esplosione cercate di proteggere l'agente che tenterà di neutralizzare l'ordigno. Andate sull'altro Iato ed ispezionate la parete per localizzare la valvola del gas. Dopo averla localizzata,chiudetela e fatevi strada verso il tunnel alla destra del passaggio che avete appena fatto saltare col C4. Correte lungo il tunnel facendo attenzione ai vari terroristi che cercheranno di farvi fuori. Rhoemer è riuscito purtoppo a scappare, ma certamente lo rivedremo presto.

Linea della metropolitana



OBIETTIVO #8: ELIMINARE ARAMOV
Seguite Aramov lungo il tunnel,ma cercate di fare attenzione ai treni di passaggio. Sparate ogni volta che potete. Fate anche attenzione ai nemici appostati sulle pensiline della metro.

Washington Park



OBIETTIVO #9: LOCALIZZARE E DISARMARE QUATTRO BOMBE CHIMICHE
Aprite la mappa. noterete subito i quattro rettangoli in basso. Raggiungete la prima bomba collocata in quello in alto a sinistra. Proseguite verso nord e neutralizzate la bomba nascosta dietro la statua della piccola piazza. Adesso Lian vi chiamerà per comunicarvi un altro obiettivo. Aprite di nuovo la mappa e vedrete che ci sono due strade da percorrere. Raggiungete il lato sinistro del parco e cercate la bomba che è posizionata in quella costruzione nel mezzo del parco. Se raggiungete l'altra struttura potrete trovare un M-16. Ritotnate indietro verso la statua e seguite l'altro sentiero che porta alla zona più grande del parco. L'ultima bomba è posizionata vicino al marciapiede,quella che porta ai campi da tennis (Tennis Court).
OBIETTIVO #10: SALVARE GLI OSTAGGI CBDC
Avvicinatevi con molta cautela ai campi tennis. Se i nemici vi dovessero scoprire uccideranno gli ostaggi e non la missione non potrà più essere portata a termine.Il miglior consiglio è di utilizzare il fucile a infrarossi (Nightvision Rifle). Camminate sul lato sinistro e cercate di nascodervi nell'ombra. Superate il muro di mattoni euccidete la prima guardia. Strisciate senza far rumore dietro i bidoni della spazzatura e fate fuori anche la seconda guardia mirando alla testa. Oltre il campo da tennis c'è una terza guardia,quello che dovete fare già lo sapete...
OBIETTIVO #11: DISATTIVARE L'APPARATO DI COMUNICAZIONE DEI TERRORISTI
Continuate ad avanzare fino a raggiungere una zona con una serie di sculture fatte in cemento. Eliminate le guardie in tutta sicurezza usando il fucile a infrarossi e poi salite in cima alla strana costruzione per localizzare un dispositivo di comunicazione.
OBIETTIVO #12: ELIMINARE MARCOS
Marcos si trova dentro il labirinto di siepi ed è protettoovviamente da molti terroristi. In questo caso il fucile a pompa è una buona arma da scegliere per sbarazzarsi di lui. Una volta tolto di mezzo Marcos,procedete verso nord in direzione del Monumento Commemorativo. (Nel caso vi servisse un giubbotto antiproiettilelo troverete all'interno del labirinto guardate la nostra mappa per individuarne l'ubicazione esatta).
OBIETTIVO #13: RAGGIUNGERE IL FREEDOM MEMORIAE
Ed eccoci arrivati all'ultima zona del parco piena di nemici armati fino ai denti. La miglior strategia è quella di appostarvi nell'ombra e usare il fucile da cecchino (Sniper Rifle) per sbarazzarvi il più velocemente possibile delle guardie più lontane. Fatevi strada fino a raggiungere il Freedom Memoria) ed entrate.
OBIETTIVO #14: UCCIDERE GIRDEUX
Per sconfiggere questo avversario dovrete attaccare e muovervi molto velocemente. Raggiungete subito l'altro lato della stanza così Girdeux dovrà per forza girare intorno alla statua.Utilizzate le colonne per nascondervi e poi passate alla visuale in prima persona. Premete i tasti R2 o L2 per sporgervi e mirarare allo zaino/serbatoio del nemico. In questo modo causerà una piccola esplosione. Utilizzate sempre questa tecnica finché non l'avrete battuto in modo definitivo.

Reception al Centro delle Esposizioni



OBIETTIVO #15: SEGUIRE PHAGAN AD UN INCONTRO SEGRETO
Per riuscire a concludere questa missione dovrete necessariamente avere una buona dose di pazienza e ovviamente anche un'ottima mira. Se verrete scoperti spesso, non arrendetevi e riprovate,dopotutto la pazienza è la virtù dei forti.Cercate di memorizzare i movimenti dei terroristi. Dovrete essere una cosa sola con la vostra pistola 9mm e mirare subito alla testa. Dirigetevi in modo furtivo verso la seconda sala delle esposizioni per essere testimoni dell'incontro.
OBIETTIVO #16: CERCARE LA CARTA MAGNETICA DI SICUREZZA
Eliminate subito Benton con un preciso colpo in testa. A questo punto prendete un giubbotto antiproiettile e la carta magnetica (Card Key). Fate fuori l'uomoche si trova dietro l'angolo ed aprite il cancello. Poi salite nei condotti di ventilazione. Sparate alla serratura della porta e dirigetevi verso la cassa che contiene l'HK-5. Fatevi strada per raggiungere la terza sala delle esposizioni. Qui una delle guardie possiede vicono alla piramide ha la carta magnetica che state cercando. Tornate nuovamente in cima e utilizzate la chiave sul dispositivo al lato dell'entrata. Tornate giù nuovamente e correte a destra, continuate lungo il corridoio e cercate di tuffarvi sotto il cancello che si sta chiudendo. Cercate di elimare i i tre uomini dietro il vetro blu e raccogliete la carta magnetica che serve per aprire il cancello. Entrate facendo attenzione nella stanza seguente e raggiungete l'ascensore. Cercate di utilizzare la buona copertura delle colonne per sbarazzarvi dei nemici. Salite sull'ascensore e usate la visuale in prima persona per trovare il dispositivo di comando che si trova sopra di voi ( quello da cui escono scintille). Sparategli per essere trasportati al piano superiore. Qui finalmete avrete la possibilità di prendere l'ultima carta magnetica ed un fucile a pompa da combattimento (Combat Shotgun). Raggiungete il piano terra ed eliminate tutti i nemici che vi si parano davanti. Ricodate di esaminare gli armadietti che trovate lungo la strada per recuperare il GA 8 e l'immancabile giubbotto antiproiettili. Continuate ad avanzare avanti finché non raggiungete la stanza con la ricostruzione di Marte. Cercate di nascodervi dietro una roccia perin modo da non essere colpiti dai proiettili dei nemici. Dopo lo scontro saltate attraverso le finestre e girate a destra.
OBIETTIVO #17: CATTURARE PHAGAN VIVO
Continuate a correre finché non arrivate nella stanza con la ricostruzione dell'atterraggio della luna. Abbattete tutti i terroristi e poi raggiungete la cima del modulo lunare. Aggrappatevi alla passerella e dirigetevi verso la stanza di sicurezza.

L'esposizione dei Dinosauri



OBIETTIVO #18: CERCARE LA CARTA MAGNETICA DI SICUREZZA
Eliminate subito tutti i terroristi che vi attaccano e ricordate di esaminare gli armadietti nella sala. Troverete un giubbotto antiproiettile e un K3G4. Uscite dalla porta da cui entravano i terroristi per ritrovarvi in una stanza con una passerella a forma circolare. Guardate verso l'alto per individuare un tubo. posizionatevi sotto e schiacciate il pulsante triangolo. Spostatevi lateralmente finché non arrivate al centro del Globo sotto di voi. Lasciatevi cadere. Dopo aver eliminato i vari terroristi presenti nella stanza, andate di fronte al banco delle informazioni. Salite sopra i blocchi di cemento alla vostra destra per trovare un giubbotto antiproiettile, una carta magnetica e delle munizioni per il fucile a pompa.
OBIETTIVO #19: CATTURARE ARAMOV E PHAGAN VIVI
Raggiungete l'atrio e attraversate le doppie porte. In fondo alla stanza, sulla destra, troverete un cancello che potrete aprire solo con la chiave in vostro possesso. Uccidete di tutti i nemici che trovate in entrambe le stanze. Sparate alla vetrina montata sul muro ed oltrepassatela. Passate sotto la coda del dinosauro e mirate ad Aramov usando il Taser. Cuocetela a puntino. Salite velocemente sulla testa del dinosauro e saltate sulla tubatura. Andate a destra per terminare anche questa missione.

La Base di Rhoemer



OBIETTIVO #20: PIAZZARE LE CARICHE SOTTO I SERBATOI DI GAS
Giratevi subito a sinistra e utilizzate come sempre la visuale in prima persona. Usate la pistola 9mm e mirate alla testa della guardia. Eliminate anche l'altra sentinella che si trova sul lato opposto dei camion. Prendete le granate col gas nel capanno di guardia, poi sfruttate il fucile da cecchino per colpire il nemico che si trova sulla passerella. Usate il fucile per sparare a tutti i fari per creare delle zone buie. Uccidete i terroristi che trovate nell'area seguente. Innescate il C4 sotto al serbatoio di gas. Colpite la guardia sulla sinistra. Camminate lentamente attraverso l'arco finché non arriverà iun messaggio di Lian. voltatevi e preparatevi a sparare alla guardia che sta arrivando da sinistra.
OBIETTIVO #21: DISABILITARE I SENSORI DI MOVIMENTO ED ELIMINARE GABREK
Andate verso destra e poi seguite la strada a sinistra. Uccidetele due guardie e procedete verso il pannello di controllo. Fate fuori le due sentinelle che si trovanodentro il recinto usando il fucile di precisione. Entrate nella sala comando e subito disattivate i sensori di movimento. II secondo serbatoio, su cui piazzare il C4, si trova esattamente sull'altro lato del recinto. Tornate indietro verso l'arco e raggiungete la passerella. Fate fuori i vari nemici nelle due zone successive e localizzate il terzo serbatoio alla vostra sinistra. Continuate nella stessa direzione finché non vedete il quarto serbatoio che si trova sulla destra appena fuori la zona dei garage. Superate completamente quest'area e poi andate di sotto verso la strada. Il quinto e ultimo serbatoio si trova sulla sinistra. Dopo aver ucciso i vari terroristi appostatevi in modo furtivo dietro l'angolo di una costruzione e aspettate che Gabrek vi superi assieme alla scorta. A questo punto utilizzate la vostra fidata bomba a gas per far fuori lui e le sue guardie del corpo. Raccogliete la carta magnetica e correte verso il bunker. Se avrete seguito queste indicazioni, l'allarme della base non sarà scattato. In caso contrario correte e cercate di fare molte capriole per evitare il fuoco dei nemici. Esaminate la mappa per raggiungere l'area in cui si trova l'entrata del bunker ed utilizzate la scheda magnetica per aprire il cancello che vi sbarra la strada. Una volta dentro al bunker, sbarazzatevi dei nemici ed entrate nel corridoio che si trova in fondo.

Base Bunker



OBIETTIVO #22: CATALOGARE DIECI MISSILI NEMICI
Appena arrivati in questa sezione non avrete a disposizione nessuna mappa, quindi dovrete affidarvi alla vostra memoria per non perdervi. Sparate ai pulsanti per neutralizzare i cancelli laser. Entrate nei vari depositi per poter catalogare i missili (avvicinatevi alle centralino di lancio e usate il tasto triangolo). Cercate la strada che porta al montacarichi, ma per adesso non predetelo. Andate invece nella stanza di controllo e utilizzate il computer all'interno per aprire la porta lungo il corridolo. Fate secchi i nemici nella stanza e prendete le varie armi. Ora potete andare finalmente sul tetto.
OBIETTIVO #23: RAGGIUNGERE IL TETTO DEL PALAZZO DELLE COMUNICAZIONI Raggiungete l'ascensore e raggiungete il tetto.

Base Tower



OBIETTIVO #24: ABBATTERE L'ELICOTTERO DA COMBATTIMENTO
Ora siete di fronte ad un bivio: potrete subito curarvi o cercare di conservare i giubbotti antiproiettile per la battaglia. Azionate il pannello di controllo ai piedi della torre radar per fare partire la sequenza del combattimento. Subito,all'inizio, l'elicottero nemico cercherà di fare dei passaggi radenti sparandovi contro varie raffiche di colpi. Miratelo con il tasto R1 e colpitelo col mitragliatore mentre lo inseguite. Continuate con questa tecnica finché non vedrete una colonna di fumo sul nemico. Adesso l'elicottero cambierà strategia e si fermerà in un posto per spararvi contro una valanga di proiettili. Correte subito cercando di nascondervi dietro la torre radar e colpitelo quando l'avrete sopra la testa. Cercate di fare attenzione perché a volte vengono arriveranno alcuni terroristi. In quel caso,sbrazzatevi di loro velocemente e tornate a occuparvi dell'obiettivo principale. Alla fine sarà ridotto ad un ammasso di lamierei! Congratulazioni, adesso siete arrivati più o meno a metà strada. Se pensate che il gioco vi stia dando del filo da torcere, sappiate che siete sicuramente in buona compagnia. Sfortunatamente... le cose da adesso in poi in poi si complicheranno!

Fuga dalla Base



OBIETTIVO #25: SCAPPARE ATTRAVERSO L'INGRESSO PRINCIPALE
Vi troverete subito vicini al pannello di controllo per disattivare i sensori di movimento. Dirigetevi verso l'ingresso principale. Non fate fuori nessuno, ma limitatevi a correre e rotolare fino alla fine. nel caso volete recuperare qualche secondo prezioso, raggiunta la passerella potrete arrampicarvi sul muro e saltare giù. Raggiungete l'ingresso principale e avrete portato e termine anche questa missione.

La Fortezza di Rhoemer


OBIETTIVO #26: ELIMINARE I DIECI SCIENZIATI DI RHOEMER
OBIETTIVO #27: SOMMINISTRARE ANTIGENE A SEI CAVIE UMANE
OBIETTIVO #28: TROVARE LE CHIAVI DI SICUREZZA
OBIETTIVO #29: TROVARE L'INGRESSO ALLE CATACOMBE
Questa volta bisognerà completare tutti e quatro gli obiettivi in contemporanea.Come prima cosa bisogna individuare la via d'accesso per la chiesa. Lo scienziato vi aspetta dietro l'angolo. Lasciate che si avvicini e sparategli senza alcuna remora. Entrate nella prima stanza sulla destra e vedrete due cavie umane. Aiutateli somministrandogli l'antigene e poi proseguite verso l'ingresso. Quando raggiungete la zona con le casse guardatevi attorno per individuare l'altro scienziato. Seccatelo e poi entrate nel laboratorio sulla sinistra dove troverete una terza cavia. Proseguite giù verso il prossimo ingresso con le casse. Dirigetevi al laboratorio in fondo e fate fuori altri tre scienziati. Ricordate di prendere il giubbotto antiproiettile, il PK102 e la carta magnetica. Ritornate all'ingresso e proseguite verso il laboratorio sulla destra per trovare un'altra cavia umana. Tornate di nuovo al primo ingresso con le casse. Oltrepassate la porta, uscite dalla finestra ed entrate in quella successiva sulla sinistra. Uccidete il sesto scienziato. Usate nuovamente la finestra per uscire, girate a sinistra, non fate caso ad una finestra ed entrate in quella successiva. Raccogliete il K3G4. Fatevi strada fino a raggiungere la finestra che avevate saltato prima ed eliminate un altro scienziato che si trova dentro stanza. Entrate nel primo laboratorio sulla destra per vedere anche la quinta cavia e l'ottavo scienziato. Fregategli la carta magnetica e aprite la porta. Dopo lo scontro a fuoco con dei terroristi nella libreria, proseguite verso la finestra del secondo piano. Raggiungete il palazzo successivo, entrate nella stanza a fianco e uccidete ogni avversario che si pari davanti.L'ultima vi sta aspettando e non chiede che il vostro aiuto.Sfoderate il vostro fidato fucile e fate fuori lo scienziato in fondo al corridoio. Esplorate la nuova area per trovare un comodissimo giubbotto antiproiettile. Continuate sulla stessa strada finché non incontrate finalmente l'ultimo scienziato da eliminare. Recuperate la carta magnetica e continuate verso la porta chiusa. Saltate fuori dalla finestra ed entrate nell'apertura alla vostra sinistra per trovare il lanciagranate M-79. Distruggete la finestra grande e raggiungete l'ascensore che servirà a portarvi al piano inferiore.

Piano Inferiore



OBIETTIVO #30: ELIMINARE NOVE SCIENZIATI DI RHOEMER
OBIETTIVO #31: SOMMINISTRARE L'ANTIGENE A QUATTRO CAVIE UMANE
OBIETTIVO #32: TROVARE LE CARTE MAGNETICHE DI SICUREZZA
OBIETTIVO #33: TROVARE L'ENTRATA ALLE CATACOMBE
Anche questi quattro obiettivi dovranno essere completati simultaneamente. Percorrete il corridoio e girate a sinistra per trovare la prima cavia umana. Continuate su questa strada finché non incrocerete il primo scienziato. Sapete cosa fare! Proseguite lungo il corridoio per raggiungere il piano terra. Salite sulle casse e aggrappatevi al balcone. Raccogliete la .45. poi entrate nella porta sull'altro lato della stanza. Vi ritroverete in un laboratorio con il secondo scienziato. Usate le casse per arrivare all'area in cui è tenuta la seconda cavia umana. Recuperate anche delle granate a gas che vi saranno particolarmente utili per il livello delle catacombe, quindi cercate di non sprecarle. Usate nuo- vamente le casse per raggiungere il laboratorio succes- sivo. Sbarazzatevi del terzo scienziato e procedete lungo il corridoio per trovare un'altra cavia umana. Correte attraverso la stanza principale e uscite dalla porta più pic- cola. Percorrete il tunnel finché non vi ritroverete in un'al- tra stanza piuttosto grande. Usate le casse per raggiun- gere un nuovo corridoio che vi porterà dalla quarta cavia umana. Alla fine di questo passaggio arriverete in un cor- tile con la solita pila di cassoni di legno. Usateli per salire al secondo piano. Tornate nella stanza grande. Mentre attraversate la sala, date un'occhiata per trovare un giubbotto antiproiettile. Eliminate il quarto scienziato che trovate nel laboratorio e prendetegli la carta magnetica. Ritornate al cortile e salite al piano successivo passando a destra. Incontrerete immediatamente il quinto scienziato. Il sesto lo incrocerete nel passaggio, mentre il settimo è nel laboratorio di sopra. Tornate indietro e individuate la porta chiusa che protegge l'ottavo scienziato. Cercate il passaggio sulla sinistra ed entrateci. Prendete il giubbotto antiproiettile e oltrepassate la finestra per ritrovarvi all'esterno. Fate molta attenzione, questa zona è piena di nemici!!! Correte fino in fondo e irrompete nel corridoio che vi porterà dall'ultimo scienziato. Continuate su questa strada finché non arrivate alla stanza successiva. L'ingresso alle catacombe è nascosto qui!
OBIETTIVO #34: TROVARE PHAGAN
Fate fuori la guardia usando la 9mm e percorrete la rampa sulla sinistra. Nascondetevi nella rientranza in fondo e aspettate che la guardia vi oltrepassi. Eliminatela e prendete il giubbotto antiproiettile (sempre che ne abbiate bisogno). Mentre vi avvicinate all'ingresso, prendete il fucile a pompa sulla sinistra e fate saltare la lampadina più vicina. Quando vedrete due guardie appostate alla fine del corridoio mettetevi in mezzo, inginocchiatevi e lanciate una bomba a gas in modo da sbarazzarvi di entrambe con un colpo solo. Calibrate bene il tiro, altrimenti ucciderete anche lo scienziato. Dirigetevi nel passaggio di destra e superate i due corridoi successivi. Ricominciate a pedinare lo scienziato finché non incontrerete Phagan.
OBIETTIVO#35: SEGUIRE PHAGAN FINO ALLA CELLA DI LIAN XING
Questo obiettivo è molto divertente e rilassante. L'unica cosa che dovrete fare è seguire Phagan, stando attenti a non farlo uccidere dal terroristi. Stategli abbastanza vicini e naturalmente spazzate via tutto quello che si muove.
OBIETTIVO #36: PORTARE LIAN XING FUORI DALLE CATACOMBE
Questo obiettivo è identico al precedente, anche se è un po' più difficile. L'unico consiglio che possiamo darvi è lasciare che Lian uccida una buona parte delle guardie al posto vostro.

Magazzino Pharcom



OBIETTIVO #37: CERCARE E INTERROGARE ERIKSON
Per prima cosa occupatevi di Erikson. Per trovarlo dovrete far fuori i due soldati blu e correre diagonalmente a destra. Saltate sul tetto e attraversate la finestra. Interrogate Erikson e prendete lo scanner virale.
OBIETTIVO #38: LOCALIZZARE E SCOPRIRE I TRE PORTATORI VIRALI
OBIETTIVO #39: SPEGNERE IL RECINTO ELETTRICO
Uscite e andate verso il deposito che si trova in diagonale sulla sinistra. Entrate dalla finestra e andate nella seconda stanza, salite sulle casse e passate attraverso un'altra finestra. Prendete il lanciagranate M-79. Salite sul muro e individuate il davanzale che si trova diagonalmente a destra. Saltateci sopra e poi entrate nella stanza. Proseguite verso sinistra e usate lo scanner per individuare il primo corpo infetto. Saltate molto velocemente fuori dalla finestra e correte al deposito 36. Sparate ai barili nell'angolo in fondo a sini- stra per rivelare un pas- saggio segreto. Entrateci dentro e ai primo incrocio andate a destra. Una volta fuori dal tunnel, salite sulla grande pila di casse al centro. Usate la visuale in prima persona per individuare il tubo sopra di voi. Afferratelo premendo triangolo e poi arrampicatevi lateralmente per raggiungere la sporgenza a destra. Qui troverete i comandi per spegnere il recinto elettrico. Calatevi giù dal muro e raggiungete il deposito 64. Usate la solita pila di casse per entrare nella finestra ed eliminate tutti i terroristi che si trovano in questa stanza. Ora dovete nuovamente attivare lo scanner per individuare il secondo corpo infettato dal virus Syphon Filter. Sparate ai barili davanti alla porta per farla saltare in aria. Tornate indietro attraverso il tun- nel e aprite il cancello che vi sbarra la strada. Andate avanti fino al prossimo cortile. Salite sul tetto proprio davanti a voi e saltate nella fine- stra a destra. Usate lo scanner per trovare il terzo corpo e poi tornate al tunnel. A questo punto andate a sinistra e aprite un altro cancello. Raggiungete il cortile successivo e seguite la strada sulla sinistra. Salite sui tetto e poi entrate dalla finestra.

Guardie d'èlite della Pharcom



OBIETTIVO #40: LOCALIZZARE E SEGNALARE I TRE PORTATORI VIRALI
Saltate giù dalla scala. Correte fuori nel cortile e dirigetevi nell'angolo nord-est. Entrate nella stanza e cercate Il passaggio in fondo a destra. Salite sulle casse nel vicolo e arrampicatevi sul tetto. Appostatevi alla prima finestra sulla destra ed eliminate tutte le guardie che si trovano all'interno. Usate lo scanner per individuare il primo corpo infetto. Attenzione: per identificare i tre portatori virali dovrete salire sulla cassa in cui sono rinchiusi e premere triangolo mentre avete il Virus Scan selezionato come arma. Fatta questa operazione, diri- getevi nuovamente nel cortile e andate a sinistra. Esplorate quest'area finché non individuerete il recinto metallico ed entrate nel deposito sulla destra. Individuate il secondo corpo infetto con lo scanner poi raggiungete il piccolo edificio a due piani. Salite al secondo piano, poi sulle casse e infine sul tetto. Correte sulla trave e raccogliete le granate. Saltate tra i due palazzi successivi e correte a destra. Da questa zona del tetto potete colpire tutti i nemici che si trovano in basso. Scendete a terra e individuate il terzo corpo usando lo scanner.
OBIETTIVO #41: RAGGIUNGERE IL DEPOSITO 76
Percorrete con circospezione tutto il corridoio. Quando si biforca andate sempre a sinistra e quando raggiungete l'area con i serbatoi di propano iniziate a correre come matti. Raggiungete l'angolo più lontano a sinistra e aprite con un calcio la porta del deposito 76.

Deposito 76



OBIETTIVO #42: RAGGIUNGERE IL MONTACARICHI
È possibile usare lo scanner per vedere attraverso i muri. Questa tecnica è fondamentale per superare l'attuale livello. Così potrete uccidere i terroristi prima che loro vi possano vedere! Sparate al tizio sulle casse. Arrampicatevi e localizzate il buco nel muro sulla destra. Correte e fate una caprio- la per entrarci. A questo punto saltate giù sull'altra pila di casse. Salite sul ponte sospeso che si trova sopra di voi e iniziate a correre senza guardarvi alle spalle. Una volta in salvo, scendete con cautela e attraversate la porta dietro i barili. A questo punto entrate nella stanza di sinistra e correte finché non incrocerete una guardia che vi corre incontro sparandovi. Dopo averla eliminata, salite sulle casse a sinistra. Correte a destra e saltate giù. Andate due volte a sinistra e arrampicatevi sulle casse che vedete a destra, poi infilatevi nel buco sul muro. Dopo aver sistemato l'ennesima guardia cercate la passerella e saliteci sopra. Correte di nuovo come pazzi perché anche questa volta vi crollerà tutto alle spalle. Salite sui cassoni di legno e cercate attentamente il montacarichi. Una volta individuato, usate la vista in prima persona per guardare sulla sinistra. Dovreste vedere un pulsante a cui dovete sparare per far arrivare l'ascensore.

Trovare l'accesso al Silo



OBIETTIVO #43: TROVARE LA RAMPA DI LANCIO DEL MISSILE
Percorrete il primo tunnel fino alla fine. A questo punto verrà aggiunto un altro obiettivo.
OBIETTIVO #44: STACCARE LA CORRENTE NELLA SALA DI CONTROLLO
Salite sulla sporgenza e correte nel tunnel. Arrivati al primo ponte buttatevi giù e vi ritroverete in un altro corridoio. Correte fino in fondo e arrampicatevi sulla pila di casse. Percorrete tutto il passaggio successivo. Appena arrivate nella stanza guardate in alto per indivi- duare il tubo a cui dovrete aggrapparvi dopo essere saliti sulle casse. Mentre siete sospesi nel vuoto spostatevi verso destra e poi entrate nella piccola grotta. Usate la torcia per vedere la cassa con il lanciagranate M-79. Tornate giù e cercate la pila di casse dopo la rampa. Salite e correte all'ingresso. Qui troverete il pannello di controllo! Attivatelo usando il tasto Triangolo e poi tornate fuori. Abbassatevi e prendete le munizioni dalle guardie che avete appena eliminato (a loro non servono più). Scendete al piano inferiore e correte fino alla fine del tunnel dove troverete un altro ascensore. Usatelo e quando arrivate in fondo giratevi di 180°. Raggiungete la sala di controllo e individuate i tre pannelli che dovrete disattivare.

Blackout nel Tunnel



Avvicinatevi al buco che si trova in mezzo alla stanza. Calatevi di trave in trave fino a raggiungere il tunnel. Raccogliete il fucile a infrarossi e il giubbotto antiproiettile. Percorrete il corridoio buio e sparate alle guardie usando il mirino per la visione notturna. Procedete con cautela e sbarazzatevi dei due terroristi che camminano appaiati. Accendete la torcia e guardatevi attorno per trovare un altro buco. Prima di scendere sparate alla guardia che si trova in basso. Correte fino alla fine, arrampicatevi sull'ascensore e poi afferrate la trave di ferro. Fate fuori due guardie e poi strisciate lentamente in avanti finché non vedete un altro terrorista. Usate la torcia per localizzare la sporgenza su cui dovete saltare. Seguite il tunnel oltre il ponte e alla fine troverete l'entrata del magazzino.

Silo del Missile



OBIETTIVO #45: RECUPERARE I CODICI DI LANCIO DEL MISSILE
Correte velocemente verso l'ascensore sul lato opposto della stanza. Ricordatevi che in questo livello è fondamentale spaccare il secondo. Attivate il pulsante di chiamata e scendete al piano inferiore, poi correte a destra e attivate il pulsante posizionato dalla parte opposta del silo. Continuate a correre intorno al missile. Cercate il ponte sospeso sopra la vostra testa e arrampicatevici sopra. Salite fino al passaggio successivo e andate verso il missile per digitare il codice segreto.
OBIETTIVO #46: ACCEDERE AL COMPUTER DI COMANDO DEL MISSILE
Tornate indietro fino all'ascensore che avete usato prima e rotolate sotto la porta che si sta chiudendo. Per poter rientrare nella stanza dovrete aspettare che il missile sia partito. Usate l'ascensore che vi ha portato al secondo livello e seguite il corridoio fino al centro di comando. Sparate agli scienziati per ottenere la carta magnetica. Entrate nella stanza di elaborazione dati e cercate il computer principale che è posizionato in fondo a destra. Disattivatelo e preparatevi allo scontro finale con Rhoemer. Il vostro nemico sarà armato di un lanciagranate, quindi vi conviene muovervi molto velocemente. L'unico modo per sbarazzarsi di lui è riuscire a prendere le granate a gas che si trovano nelle finestre in cui erano appostati i soldati. Lanciate una granata nei pressi di Rhoemer e finalmente il mondo sarà salvo dalla minaccia biologica chiamata Syphon Filter. Congratulazioni, ci siete riusciti ancora una volta!!!