Venus: The Flytrap

Il titolo non vi tragga in inganno, in questo caso, Venus non ha niente da spartire con la dea della bellezza, infatti altro non è che un temibile killer al quale è stato affidato il compito di ripulire la faccia del nostro pianeta allontanando la minaccia portata da numerosi insetti divenuti mostruosi a causa di un virus. Procedete saltando da una piattaforma all'altra, sparando ininterrottamente sui vostri aggressori, senza però dimenticarvi di recuperare le munizioni e le armi supplementari che sono indispensabili per portare a termine con successo l'opera di disinfestazione. Questo programma, a metà strada fra gioco di piattaforme e shoot'em-up a scrolling orizzontale, non manca d'originalità: la giocabilità è eccellente, e ciò permette d'andare un po' più avanti nel gioco ad ogni nuova partita rendendo ogni volta sempre più interessante la gara. Benché sia meno spettacolare della versione studiata su Amiga, soprattutto per quanto concerne i colori e la dimensione della finestra, anche la versione per ST, oggetto della presente recensione, è molto piacevole.

Venus: Fly Trap

Scheda del gioco

1 Sviluppato da Gremlin Interactive
2 Prodotto da Gremlin Interactive
3 Anno di uscita 1990
4 Piattaforme Amiga, Atari ST
5 Genere Platform/Shoot' em up
6 Modalità di gioco Giocatore singolo